SITMAG ————  MARZO 2020

Innovation is real only when shared: l’innovazione collaborativa che piace a Parigi

Per il secondo appuntamento dell’anno, Sitma partirà alla volta di Parigi, per partecipare all’edizione 2020 di SITL, la settimana dell’innovazione dedicata alla logistica.
In Francia, l’azienda riconfermerà il proprio ruolo di player nel settore logistico, confermandosi al contempo come partner fondamentale nel contesto di progetti innovativi e ad alto valore aggiunto

———— LA FIERA

Dal 17 al 20 marzo il mondo della logistica si darà appuntamento a Parigi, dove sono attesi visitatori da oltre 80 paesi, per affrontare temi che toccano il settore a trecentosessanta gradi. a SITL, ci si aspetta infatti la partecipazione di tutti gli attori della filiera, dai produttori di materiali per il confezionamento agli operatori del trasporto, passando per i distributori, i centri di smistamento e i poli postali. Sette sono i settori coperti dall’evento: dai trasporti all’automazione per l’intralogistica, passando per l’ambito immobiliare, l’information technology, i sistemi per l’ottimizzazione energetica e, ultimo ma non ultimo, il packaging. È quindi logico aspettarsi un clima di grande fermento ed interscambio, ideale per porre le basi a una collaborazione concreta tra clienti e fornitori.

———— L’OFFERTA DI SITMA

Il tour europeo dell’e-Wrap 2.0 continuerà a Parigi dove l’azienda presenterà al mercato francese la propria soluzione progettata specificatamente per il settore e-commerce, al contempo performante e rispettosa dell’ambiente, essendo in grado di confezionare pacchi e buste di dimensioni variabili con diversi tipi di materiali, tra cui bio-film e carta.
Sitma parteciperà a SITL non solo per mostrare lo stato dell’arte delle proprie soluzioni, ma per testimoniare e rafforzare il suo sostegno al concetto di “innovazione collaborativa” che, attraverso il coinvolgimento di tutti i partner della filiera, pone le basi per lo sviluppo di progetti realmente sostenibili e a valore aggiunto. Oggi più che mai, la partecipazione attiva e il contatto costante tra tutti i partner, a partire dai fornitori di macchine automatiche fino a quelli dei sistemi per l’etichettatura, passando per i produttori di carta e materie prime, diventa la chiave per arrivare a una gestione efficiente del processo di confezionamento, smistamento e consegna, in un’ottica di riciclabilità del pacco, risparmio energetico e sostenibilità dell’intero processo.

———— LA CITTà

Parigi non ha bisogno di presentazioni, e lo stesso si può dire delle sue attrazioni. Durante il periodo della fiera avrà luogo, presso Porte de Versailles, il “Salon du Livre de Paris”, uno dei più importanti eventi mondiali per chi ama la lettura, con autori, editori e – soprattutto – libri afferenti a tutti i settori, dalla fantascienza al romanzo storico.
Il 22 marzo avrà invece luogo il “Carnaval des Femmes”, noto anche come “Fête des Blanchisseuses” ossia “la festa delle lavandaie”, una sfilata carnevalesca dedicata alle donne dove è necessario essere vestiti da donne per poter partecipare; un evento aperto a tutti per inaugurare l’arrivo della primavera all’insegna del divertimento e della spensieratezza.
Chi parteciperà durante i primi giorni di fiera avrà invece occasione di unirsi ai festeggiamenti per San Patrizio, il 17 marzo, respirando così una versione “made in France” della tipica festa Irlandese.